ARPA-Firenze
associazione culturale


" Siamo una specie quasi unica per la capacità di imparare dall'esperienza degli altri, e ci distinguiamo anche per la nostra inettitudine a farlo."

(Douglas Adams, da "Le Scienze" ottobre 2009, pagina 108)


Se dovessimo indicare una caratteristica dominante dell'epoca attuale questa sarebbe l'imprevedibilità.

Una ragionevole prevedibilità del mondo in cui si vive è un fattore che semplifica la nostra vita e ne migliora la qualità. Ma il nostro mondo cambia continuamente, profondamente, velocemente, e vivere e lavorare in un mondo così è fonte di tensioni e disagi.

In questa situazione anche le previsioni degli esperti falliscono con crescente frequenza; ciò che, tuttavia, appare molto probabile è che la turbolenza sia destinata a durare a lungo e che non c'è da contare su facili (e tantomeno miracolistiche) soluzioni dall'alto o da "altrove".

Siamo convinti che si possa fare qualcosa agendo da protagonisti. Qualcosa per noi, oltre che per gli altri. Non possiamo fermare il cambiamento; però possiamo attrezzarci per affrontarlo meglio, riducendone i costi umani nostri e altrui.

Su questo noi lavoriamo, con un'attenzione speciale verso ciò che accade in relazione al lavoro e al lavorare, orientandoci in due direzioni: una è capire (facciamo anche ricerca scientifica e pubblichiamo); l'altra è agire, ovvero fornire supporto alle persone per comprendere le situazioni, per gestire in modo funzionale le proprie reazioni e per regolare in modo efficace i propri comportamenti nel contesto.



logo_arpafirenze
Contatti 

Sede
Via Maggio 1
50125 - Firenze

Telefono
(+39) 055 2645451

E-mail


Site Map